Innesto a Scudetto o a Gemma o a Occhio

Per eseguire l’ Innesto a scudetto in maniera perfetta, c’è bisogno che la pianta presa in considerazione, goda di un’ ottima vegetazione (sia il portainnesto che il nesto devono trovarsi in condizioni ottimali), in gergo “devono dare la buccia”.

Prepariamo il nostro scudetto o gemma , prelevandolo da una pianta che sarà considerata Madre . Scegliamo una bella gemma e togliamo la foglia staccandola dal picciolo facendo attenzione di non intaccare la gemma stessa. Prendiamo il coltello e facciamo un taglio orizzontale di circa 1 cm appena sopra la gemma . Dopodichè, utilizzando il coltello ,(prima dall’estremità destra e poi dall’estremità sinistra del taglio orizzontale) , dobbiamo scendere sotto la gemma di circa 1,5-2 cm creando, tramite l’ incisione una sorta di scudetto.

Se la pianta si trova nelle condizioni ottimali, questo  scudetto si staccherà benissimo.

Procediamo sul portainnesto eseguendo  un taglio orizzontale di circa 1-1,5 cm poi  subito a partire dal centro di questo, un taglio verticale sempre di 1- 1,5 cm.,

Allarghiamo questo taglio in modo da far posto per inserire il nostro scudetto. Inseriamolo e leghiamolo bene con rafia lasciando libera ovviamente la gemma che dovrà vegetare.

L’innesto è pronto . Le misure dei tagli che abbiamo indicato possono variare in relazione alla grandezza del portainnesto e del nesto.

Il periodo ottimale per eseguire ciò è sempre compreso attorno al mese di Maggio oppure dal 15 di Agosto fino al 15 Settembre.

EnglishFrenchGermanRussianSpanish